Mi piace.

poesia

Mi piace l’odore
dell’erba bagnata,
il profumo del mare
al sorgere del sole.

Mi piace vedere
gli altri felici
strappare un dolore
con la forza di un sorriso.

Mi piace il contatto umano
verbale guardandosi negli occhi,
abbracciare chi soffre
chi ride, chi amo.

Mi piace contagiare
di gioia un giorno disperato,
senza speranza,
colmare il vuoto e l’assenza.

Mi piace donare,
accogliere chi chiede,
e poi con le briciole
che ho in cambio,
saziare la mia anima.
 
                        Ida Guarracino.

Mi piace.ultima modifica: 2012-11-02T21:01:42+00:00da pulvigiu
Reposta per primo quest’articolo

16 pensieri su “Mi piace.

  1. Una poesia che sprizza gioia di vivere e speranze, una poesia che lascia bellissime note di posivitá anche a chi la legge.

    Bella scelta Giuseppe.

    Un abbraccio!

  2. Una Poesia dolcissima, in cui si avverte l’anima limpida di chi l’ha scritta. Ciao Giuseppe, un abbraccio ed un buon fine settimana.

  3. Mi piace il mare quando è inverno
    e il cielo è grigio
    e la gente si ferma e lo guarda

    Mi piace quel bambino matto come un cavallo
    che oggi sfinito mi si è accoccolato sulle ginocchia
    e mi sembrava di vederlo per la prima volta

    Mi piace quando al mattino
    faccio colazione e c’è silenzio
    e non so ancora pensare
    e non so ancora correre

    Mi piace scrivere parole
    ma per pudore cancello tutto
    e mi accontento di tenerle al calduccio
    nella testa più che nel cuore
    perchè là non c’è posto che per gli Altri.

    Caro Giuseppe
    Mi piace quando scrivi i tuoi pensieri… così ti lancio la sfida a continuare anche tu la poesia con i tuoi “mi piace”.

    A presto e buona vita
    Francesca

  4. La mancanza di “Ice” qui in casa è tangibile, Rudy ancora non ha reagito, continua a non mangiare e la vedo completamente persa con lo sguardo fisso nel nulla…. speriamo bene.

    un abbraccio!

  5. Quelle briciole sono la ricchezza
    che colma le lacune riempiendole
    ..il motivo del dare è insito nel contraccambio
    che inconsapevolmente riceviamo
    quando non desideriamo onori
    e che nessuno sappia
    che stiamo dando una parte di noi
    silenziosamente e moderatamente…

    anche da qui un saluto di buon fine settimana!

    Uomo

  6. Donare è sempre un verbo riflessivo
    mentre lo si agisce
    ci si riempie di quello che si offre
    “…e canta il cuore”
    poi che dire delle briciole…
    a me piacciono 🙂

    Buona settimana Giuseppe
    BriCciole…

  7. Buongiorno Giuseppe … qui la situazione è sempre la stessa, Rudy continua ad essere apatica e mangia solo se imboccata forzatamente…

    Un abbraccio!

I commenti sono chiusi.