Ricerca.

poesia

                       Chiesa di Sant’Agata alla Fornace, Catania.

Mi capita, talvolta, di fermarmi
davanti al portone di una chiesa,
e di entrare
ma non per la funzione religiosa.
 
Mi piace e mi fa bene
l’ampiezza pura delle arcate,
il silenzio, tra le colonne,
di una solitudine cercata.
 
Guardarmi intorno
e amare quel vuoto,
le assenze, la presenza di qualcosa
di indecifrabile, che pure c’é.
 
Non amo in quei momenti
gli ornamenti, le cose appariscenti
ma semplici banchi,
statue ridotte all’essenziale,
l’invito alla riflessione.
 
La spiritualità evita la ricchezza,
si cammina dentro, nel silenzio,
spesso con sofferenza,
distanti dallo sguardo altrui.

                                   Piera Maria Chessa.

Ricerca.ultima modifica: 2012-12-09T12:10:03+00:00da pulvigiu
Reposta per primo quest’articolo

20 pensieri su “Ricerca.

  1. E’ bello fermarsi, anche per un attimo, quando non c’è nessuno, ad assaporare il profumo del credo. Una bellissima poesia sensibile e gentile. Un abbraccio caro Giuseppe.

  2. Quando entro in una chiesa vuota, dove ci sono solo io ed il silenzio, provo una bellissima sensazione di pace interiore indescrivibile.

    Poesia brellissima complimenti a Piera Maria Chessa, ed a te Giuseppe un abbraccio ed un plauso particolare per avercela proposta.

  3. Che bello passare da te, Guiseppe e trovare quest’ attimo di serenità.

    Bellissima la chiesa di Sant’Agata !!!!!!!!!!!!

    Un caro saluto

  4. Un abbraccio Giuseppe per il fine settimana …. qui il nuovo piccolo branco, mi tiene sempre in movimento, si inizia la mattina all’alba con un fantastico “coro delle valchirie” a tre voci (ululati ) per poi continuare la giornata a dire sempre ” NON SI FA – NOOO” e a buttare tutto quello che è capitato tra i loro denti … i suppellettili di casa sono già stati distrutti ora sono passate al corredo …. se la sono presa anche con il bucato steso fuori in giardino … ahahah!!!
    Ma che ci tengono ste “Siciliane” a parte questi piccoli dettagli sono dei meravigliosi angioletti (solo quando dormono) … ahahahah!

    Un saluto a te e a Mario!

  5. Anch’io, spesso, entro in Chiesa. magari non prego, ma ascolto il silenzio e la pace s’impossessa di me…
    Buon we anche a te, amico mio..
    TT

  6. Buon fine settimana, qui prima neve, ma ha già smesso, ne aspettiamo ancora per giocare palle di neve.:-) Un caro saluto.

  7. Chiese: dimensioni dello spirito di serenità e giustizia.
    Da Milano (bellissima) sotto la neve.
    Buon fine Settimana.
    banzai43

  8. E’ quelllo che succede quando entri in un luogo considerato sacro e deputato all’espressione e disanima dei concetti spirituali che non vuol sempre dire …religiosi. Quella sensazione però di entrare in quel luogo ampio e talvolta freddo con opere d’arte che richiamano a tempi trascorsi e quegli angoli bui e soli che dicono più di quelli posti sotto i riflettori, questo è quello che spesso si prova quando si decide di passeggiarci dentro. Spesso ci sono entrato per il gran caldo e rinfrescarmi durante l’estate e mni sono ritrovato a riflettere su tanti quesiti che la storia non ha saputo risolvere e che gli uomini hanno tralasciato adagiandosi nella superficialità del qualunquismo collettivo. Lo strano senso di appartenenza ad un gruppo così vasto nel numero e nell’estensione delle epoche, allontana gli individui dalla verità.
    Che poi non c’è stupore nelle cose eclatanti e rinomate se non in quelle distratte e poco appariscenti… ma che ti stigmatizzano il tempo rendendolo pedagogo di vita e sogni. Esattamente cìò di cui abbiamo bisogno.

    ricambio il saluto giuseppe e buona domenica a te.

    Uomo

    .

  9. Questa sera andrò a sentire un concerto natalizio. Entrerò con la musica nel mistero di questa ricorrenza che mi ricorda l’infanzia. Ciao Giuseppe e un sorriso.
    Corinina

  10. Buongiorno Giusepppe e buon inizio di questa settimana pre-natalizia … io ho ancora da fare alcune cosette, percui sarà una settimana un pò movimentata…. un abrraccio!

  11. Ciao Giuseppe, buon inizio settimana cercando di non andare tanto di corsa, per assaporare l’atmosfera natalizia:-) Un abbraccio.

I commenti sono chiusi.