Sotto l’albero di Natale.

auguri natale

Che regalo metterete quest’anno
sotto l’albero di Natale?
Io ho deciso di mettere una scatola
piena di speranza, una speranza
che il nuovo anno 2013 porti
tanto bene e pace.
Aggiungerò anche una scatola piena
di altruismo e di amore e che quando
me ne servirà ne prenderò un poco
per offrirla a chi ne ha bisogno.
Ecco, questi sono i miei regali sotto l’albero.

Buon Natale a tutti e buon Anno 2013
di Speranza, Altruismo e Amore.

                                       pulvigiu.

Il mio sito: http://www.pulvigiu.net

A chi… Buon Natale.

auguri natale

A
chi
aspetta
natale solo per
far festa a Gesù che nasce …
A chi sa incontrare Gesù povero, solo,
emigrante e prigioniero, malato e disperato …
A chi sa che natale significa imparare a perdonare,
amare senza chiedersi perché, uscire dall’egoismo, fare
qualcosa di bello per gli altri, seminare gioia, trasmettere pace …
A chi a natale regala sorrisi, stringe la mano, contagia l’altro col suo calore
trasforma il cenone natalizio, nell’agape fraterna dell’eucarestia e poi per i poveri.
A chi a natale organizza crociere per visitare bambini orfani, anziani malati,
vanno in Africa, Haiti, Indonesia per condividere povertà e sofferenze,
danno sollievo e speranza a chi si sente solo e abbandonato
e lo fanno capendo che Gesù Bambino nasce proprio là.
A chi sa preparare il presepio nel suo cuore,
accende luci nei suoi occhi che brillano,
è l’albero natalizio pieno di doni,
e il cuore come le zampogne …
A chi canta alleluia,
vive la speranza,
ama la pace, si dona,
condivide ciò che ha,
rende felici e sogna
un mondo più umano …
Auguri di cuore.

                    Gianni Fanzolato.

A chi come me vi dice semplicemente:
Auguri di un sereno Natale con chi amate
e vi sta vicino nel vero significato
della Cristianità.

   Buon Natale da pulvigiu.

Auguri di Natale.

auguri natale 2010.jpg
Questa allegria del Natale non sta racchiusa
nel dare o ricevere un regalo,
ma è fatto da un istinto semplice da noi umani,
un sorriso ed un abbraccio a chi ti sta vicino
e a cui vuoi il bene di questo mondo che tieni
chiuso nel tuo cuore accompagnato giorno dopo giorno.
Natale non è solo il 25 dicembre ma può essere
anche un qualsiasi altro giorno dell’anno
verso di chi abbia bisogno di te.
Natale può essere la felicità di chi riesce
a leggere nel tuo volto quello che tu pensi di lei.
Natale è sognare e sperare che
il tuo sogno si avveri per un mondo
migliore senza più odio e rivalità di tutti.
Natale è un opportunità di passare molti
di questi meravigliosi istanti accanto
di chi… Ti vuole bene.
      
Buon Natale a tutti voi da pulvigiu.

Auguri di speranza.

Che senso può avere tutte le feste dell’anno
per questi vecchietti straniati dal mondo
senza casa, senza figli e parenti?
Eppure…
Eppure se qualche volta provi ad entrare
in uno ospizio la notte di Natale, guardali
negli occhi e ci trovi la gioia dei ragazzi
e tante stelle quante non ne ha il cielo.

Quanti bambini vivono nella sofferenza,
cosa diranno loro della loro infanzia quando
saranno grandi?

Ti prego, Bambino che nasci
ascolta la mia voce
illumina lo spazio della notte
asciuga il pianto delle madri
bagna di rugiada le coscienze assopite.

Ti prego, Bambino che nasci
per essere inchiodato sulla Croce,
chiudi fra le piccole braccia
i tuoi piccoli amici
straziati dalle mine
violati dai pedofili
usati per il vile commercio degli organi!
Fa’ che quest’anno sia veramente Natale
e che un’acqua viva
scivolando finalmente sulla terra ferita
possa germinare teneri fiordalisi.

Il vero Natale può avere un senso se
guardiamo queste piccole cose che sono
grandi negli occhi di Dio.

Buon Natale da pulvigiu.

Caro Gesù Bambino…

auguri natale
Caro Gesù Bambino,
ti scrivo questa lettera alla vigilia della tua nascita.
 
E’ passato tanto tempo da quando bambino ti chiedevo
il mio gioco preferito come regalo di Natale mettendo
la letterina sotto l’albero addobbato di luci e tante stelline.
Oggi come allora ho tante cose da chiederti,
e se puoi ascoltami.
 
Ti chiedo un regalo non materiale per poterci giocare ma
un tuo gesto come dare un pò di sollievo per chi soffre,
per chi ha perso un figlio, per chi ha scoperto di essere ammalato,
per chi si prepara all’incontro con te… ti chiedo il sollievo della fede,
perchè la fede l’unica forza che l’uomo ha bisogno.
  
Per chi muore a causa della fede in te,
e quelle persone che sono schiave del peccato,
e per chi non si decide ancora per il tuo Vangelo:
libera l’uomo da ogni persecuzione di guerra.
  
Caro Gesù Bambino, sono molte le cose che dovrei chiederti
ma non sono più come i giocattoli, sono più impegnative,
quindi mi fermo qui.
  
L’umanità ha bisogno di te, Figlio di Dio,
dolce presenza nella tua Chiesa del vero Amore che libera e salva,
solo così il Natale ritornerà ad essere la festa della vita
che farà rifiorire la speranza di un altro mondo possibile,
un mondo migliore e di pace.
  
                                                  pulvigiu.